Utente 452XXX
Salve sono un ragazzo di 19 anni quasi 20, da 4 mesi ho notato per puro caso di avere una massa simile a una pallina situata sul fianco destro all'altezza delle ultime costole destre,se sono sdraiato questa pallina quasi non si nota ma se sono in piedi e ci passo due dita proprio lì in quel punto sento come una massa che più alta come una pallina,se la tocco non mi da dolore ma non sapendo cosa sia sono un po' preoccupato.Sono stato dal medico e ho effettuato diversi esami come l'emocromo e gli esami delle urine e ho effettuato un ecografia ai reni e alla vescica,l'esito degli esami fortunatamente è stato positivo solo che adesso mi è sorto nuovamente il dubbio perché dopo aver parlato con il mio medico curante mi ha detto di fare un ecografia stando in piedi e non sdraiato...Ho notato anche di avere un linfonodo percepibile al tatto sul collo e sotto il mento...Adesso la mia domanda è una,quella specie si pallina cos'è?ho effettuato svariati esami ma non sono ancora arrivato a una conclusione che mi faccia stare tranquillo.La pallina sembra essere tra le costole all'altezza di dove partono gli addominali sulla destra.
Aspetto un vostro parere grazie.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
impossibile fare diagnosi senza una valutazione palpatoria della formazione che lei descrive.
Mi pare che la scelta di eseguire una ecografia della parete addominale e della lesione non sia sinonimo di condanna a morte.
In quanto alla tecnica, spieghi bene all'ecografista qual è il problema e provvederà lui a decidere in che posizione metterla per l'esame.
Approfitti anche per farsi valutare i linfonodi che riferisce megalici.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.