dita  
 
Utente 287XXX
Buongiorno scrivo in merito ha un fatto strano che mi accade dopo aver fatto il bagno in piscina.
Praticamente quando esco dall acqua sento le punte delle dita sia a dx che a sx diciamo un po addormentate con meno sensibilità e leggermente fredde e con le classiche pieghe quando si sta in acqua. Cosi per ovviare al problema le metto subito a scaldare esempio apro l aria calda in auto e come l aria calda arriva sulle dita dopo poco circa 5 10 secondi cominciano a formicolare per circa 15 min premetto che nonostante il formicolio mantengo comunque la sensibilità delle dita.
E una cosa normale? E indice di un problema? Premetto che mi succede solo in quella situazione e ovviamente se lo stare in piscina e un tempo abbastanza importante tipo un oretta.se tengo le mani in acqua che so per lavare i piatti o mentre faccio la doccia ciò non accade
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
è un fenomeno normale se lei mette le mani con le dita rammollite dall'acqua ad asciugare all'aria calda . Va incontro ad una vasodilatazione di rebound che le provoca il formicolio.
Faccia come tutti: intanto stia meno in acqua, poi quando esce dalla piscina si metta al sole ed eviti la procedura che ha descritto.
Ha delle mani non dei pomodori da fare in conserva.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
Dottore la ringrazio per la sua disponibilità e colgo occasione per augurarle una buona giornata !