laser  
 
Utente 406XXX
Gentili medici,
vorrei sapere cortesemente cos'è la (laser)dopplergrafia arti inferiori. Un esame prescritto dal medico di base a mio padre. Pensavo fosse l'ecocolordoppler agli arti inferiori, ma probabilmente mi sbagliavo. Forse sono due cose diverse.
In cosa consiste? È invasivo o comunque utilizza radiazioni nocive?
Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
premesso che non ci fornisce notizie riguardo i disturbi che avrebbero indotto la prescrizione si tratta di un esame non invasivo ma molto poco diffuso, con indicazioni specifiche intese per lo più allo studio del microcircolo.
Soprende per la verità che questa richiesta sia iniziativa del medico di base piuttosto che dello specialista sulla base di specifiche necessità diagnostiche.
[#2] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Sì infatti. Il motivo della visita presso il medico di famiglia (c'era però un sostituto che non conosciamo, la nostra dottoressa è ammalata) è stato un leggero gonfiore alla caviglie e delle venuzze blu sempre alle caviglie, nonché altre vene più grandi sui polpacci che sono un pochino in evidenza e che mi facevano pensare alle vene varicose visto che mia nonna (la madre di mio padre appunto) ne ha sofferto molto. Così ho consigliato un controllo a mio padre.
Per il gonfiore pare sia dovuta alla albumina (abbiamo portato le analisi del sangue di aprile). Lo ha visitato e poi ha prescritto Daflon e questo esame. Ma come viene eseguito?
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore, mio padre ha fatto, al posto della laserdopplergrafia agli arti inferiori, l'ecocolordoppler venoso degli arti inferiori che ha rilevato "incontinente ed ectasica la vena grande safena lungo tutto il suo decorso" a destra e "incontinente la giunzione safeno-femorale e la vena grande safena lungo tutto il suo decorso" a sinistra. Inoltre sempre a sinistra "collaterali ectasici e incontinenti di gamba".
È stato prescritto "elastocompressione e controlli periodici".
Le chiedo un parere e poi ho un dubbio: ma perché il medico di famiglia non ha prescritto anche un ecocolordoppler arterioso degli arti inferiori ? Non sarebbe opportuno? Credo che il nostro medico di famiglia abbia sbagliato a scrivere l'impegnativa. Non so.
Mio padre ha vene varicose, piedi gelati d'inverno, caviglie un pochino gonfie e venuzze vicino alle caviglie e ai piedi.
Grazie mille.
[#4] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Sinceramente resto spiazzato da quanto riferisce, poiché un ecocolordoppler dovrebbe DI REGOLA esplorare tanto il versante arterioso che quello venoso.
In ogni caso l'esame così come descritto evidenzierebbe una condizione di insufgicienza venosa che potrebbe essere di interesse chirurgico in relazione all'età e alle condizioni generali del paziente.
[#5] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
C'è scritto eco color doppler venoso arti inferiori sul referto e sull'impegnativa eco(color)dopplergrafia venosa arto inferiore dx; arto inferiore sx. Non so francamente. Parla di vena femorale comune e superficiale e tronco tibio-peroniero e dice che non c'è materiale trombotico e poi quello che ho scritto prima.
Che ne pensa?