Utente 299XXX
Salve, vorrei sapere quali sono le metodologie attendibili per verificare eventuali allergie o intolleranze alimentari, a seguito di sintomatologie gastrointestinali che vanno avanti da 2 anni, tra l'altro oggi ho svolto una ecografia nella quale è risultata una ipertrofia del bulbo duodenale quindi una probabile gastroduodenite, il che secondo il dottore propenderebbe per o una intolleranza\allergia alimentare o stress.
Ho sentito qualcosa a proposito del Cytotext ma ho letto pareri discordanti, non so proprio come orientarmi a proposito.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
è inaudito fare diagnosi di ipertrofia del bulbo duodenale con l'ecografia e ipotizzare per questo delle intolleranze alimentari.
Il Cytotest non ha nessuna affidabilità, ma quel che più conta è che lei dovrebbe avere già prenotato una gastroscopia per vedere direttamente, e non da immagini più o meno chiare di una ecografia, il suo esofago, lo stomaco, il bulbo duodenale e il I e II duodeno.
In tale circostanza potrà essere eseguita anche una biopsia della mucosa duodenale per escludere con certezza che lei sia celiaca.
Ne parli con il suo medico, che queste cose dovrebbe conoscerle MOLTO BENE.
Saluti cari.
Dott. Caldarola.