Utente 413XXX
Gentili Dottori,
Vi scrivo per chiedere informazioni riguardo ad un problema. Sono un ragazzo di 23 anni e, fino a tre anni fa, praticavo canottaggio; sporto che ho ricominciato quest'anno. Da tempi immemori soffro di un problema alla caviglia destra, ossia con buona frequenza, avverto un "schioccare" dell'articolazione, localizzato appena sopra la "sporgenza" della caviglia, per intendersi. Lo schiacciamento è tendenzialmente indolore, appare un lieve fastidio, e non si manifesta quando per esempio vado a correre o sforzo la caviglia, ma quando cammino a velocità moderata su pavimenti tipo piastrelle etc. C'è da dire che, come storia personale, essendo io molto alto (191cm) sono cresciuto molto rapidamente andando incontro a problemi del tipo Osgood Schlatter. A livello di massa corporea non sono sovrappeso (peso 82kg). Siccome questo problema non mi ha mai dato particolare fastidio tipo dolori, rigidità dell'articolazione o altro, non me ne sono mai particolarmente curato. Ora sarei curioso di sapere però a cosa possa essere dovuto, se io debba sottopormi ad un controllo e se è un qualcosa che potrà peggiorare nel futuro. Vi ringrazio in anticipo per le risposte e per il servizio svolto.
[#1] dopo  
Dr. Silvio Boer
28% attività
12% attualità
16% socialità
TORRE PELLICE (TO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Avendo 23 anni il termine "tempi immemori" è un poco eccessivo, ma in ogni caso alcune articolazioni possono "schioccare" in relazione a particolari movimenti in articolazioni particolarmente lasse o ipermobili o a determinate condizioni anatomiche senza che siano sinonimo di patologie importanti, in modo particolare se, come sembrerebbe nel tuo caso, non si associno a particolari dolori o a limitazione del gesto sportivo.
In ogni caso se il dubbio persiste è sufficiente sottoporsi ad una visita Ortopedica in cui con opportune manovre e test si può capire se l'articolazione deve essere sottoposta ad accertamenti più approfonditi. Cari saluti, Dr.Silvio BOER