Utente 450XXX

Ho avuto l' ultimo rapporto orale il 10 aprile e ho fatto il test anticorpi anti hiv 1 e 2 dopo 30 giorni cioè un mese..... è uscito negativo!

Però un due settimane dopo il test all' improvviso mi è uscito un grandissimo sfogo cutaneo orribile sulla schiena e spalle, brufoli giganti rossi rialzati in un' area molto estesta al punto da non potermi mettere nemmeno in costume.

Non ho idea a cosa possa essere dovuto, si espande sempre di più e mi è venuto all' improvviso.

Ora io mi chiedo un test della ricerca anticorpi hiv 1 e 2 fatto dopo i 30 giorni uscito negativo quanto è attendibile??

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
l'attendibilità oscilla tra il 95% - 98%.
In termini medico legali il test è definitivo a 40 gg.
In quanto allo "sfogo" di cui parla, anzicchè pensare all'HIV vada da un dermatologo per capire che cosa abbia: io non ho ancora capito perchè dopo un rapporto a rischio anche un'unghia incarnita debba essere causata dall'HIV.....
Oggi passi la domenica tranquilla, domani vada dal curante e poi scelga se andare da un dermatologo del SSN o da uno in attività libero professionale.
Nella sua città c'è l'ottimo prof. Mario Lospalluti che condivide lo studio assieme alla figlia, giovane e molto in gamba( non è la classica "figlia di papà"): se è in ferie l'uno non sarà in ferie l'altra o viceversa.
Valuti se questa souzione le può andare bene.
Saluti e buona domenica.
Dott. Caldarola