Utente 917XXX
Sono un uomo di 36 anni, e da un pò di tempo ho un fastidioso problema che ritorna ciclicamente. Compare senza nessun motivo apparente una piccola macchia rossa e associata a lieve gonfiore, come la risposta epidermica ad una bruciatura, sull'asta del pene che non sempre procura prurito. Spesse volte ho usato gentalyn e sembra scomparire. Lo scorso mese mi sono fatto visitare dal dermatologo ma non ero in una fase acuta, mi ha fatto un tampone e non riscontrando nulla in particolare. Mi ha dato una cura per bocca con Augmentin x 7 giorni.
Siamo alla ricerca di un figlio con mia moglie che ha fatto un tampone per screening risultando positiva alla gardnerella vaginalis. Le è stata dato una cura con zitromax ma a me nulla. Posso inviare delle foto scattate stamani?
La ringrazio per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

le situazioni possibili in tali casi sono molteplici: a mio avviso è necesario considerare nel computo delle diagnosi possibili ed in base alla descrizione che fa del suo caso, ma solamente in modo virtuale e mai diagnostico dalla sede telematica, anche dermatosi immunologiche dell'area genitale (ivi comprese una Balanite Plsamacellulare di Zoon):

la cosa migliore da fare è sospendere ogni inutile auto cura aspecifica e rivolgersi all'esperto di cute e mucose genitali qual è lo specialista Venereologo.

cari saluti