dita  
 
Utente 453XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 26 anni, ieri poco prima di andare a dormire mi sono accorto di avere il mignolo della mano sinistra leggermente gonfio, non c'era alcun dolore e difficoltà a muoverlo, solo un leggerissimo fastidio se premevo (tipo puntura). Ho subito pensato ad un morso di insetto infatti, ed ho preso un antistaminico per sicurezza.

Stamattina il gonfiore si è ridotto ed è quasi scomparso, però il dito è nella parte centrale leggermente viola, come per un livido a seguito di una botta (che non ho avuto, o di cui non mi sono accorto). Eccetto per il colorito e il leggero gonfiore non ho alcun fastidio, anche toccandolo non provo dolore.

Può essere la rottura di un capillare? In generale dovrei preoccuparmi o posso aspettare che il colorito torni quello naturale in qualche giorno?
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
le ipotesi da Lei formulate sono entrambe plausibili, ma purtroppo non verificabili a distanza.
Una valutazione del Suo Medico potrebbe essere opportuna.