Utente 440XXX
Salve. Sono una donna di 40 anni. Da circa due settimane ho la temperatura corporea che oscilla tra 36.7 e 37.1. Non vi sono altri sintomi da segnalare, tranne una leggera sensazione di calore alle tempie. Il mio medico mi rassicura, dicendomi che si parla di febbricola per temperature più alte, ma io non sono serena. Questa cosa mi era successa anche questo inverno e dopo un mesetto la temperatura si è abbassata. Cosa ne pensa? Dovrei fare accertamenti? E se sì, quali? Grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
con i dati che riporta non mi pare che si possa parlare di "febbricola", tanto più che lei ha già sperimentato questa "alterazione" della sua temperatura.
Chieda al medico di farle fare una routine ematochimica includente gli indici di flogosi (cioè di infiammazione) e una valutazione della funzionalità tiroidea (TSH - FT3 - FT4) e dell'autoimmunità tiroidea (Anti TPO e anti TG).
Se gli esami dovessero risultare nella norma riponga il termometro al sicuro e lo usi in inverno quando eventualmente avrà qualche sindrome influenzale.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 440XXX

Iscritto dal 2017
Grazie per la velocità e la chiarezza della risposta
[#3] dopo  
Utente 440XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno. Ho eseguito gli esami che mi ha consigliato. L'esame emocromocitonetrico ha tutti i valori nella norma, tranne MCH 27 (il valore minimo è 28): preciso che sono un soggetto tendenzialmente anemico a causa di un ciclo mestruale abbondante, e i valori di emoglobina ed ematocrito sono al limite minimo (rispettivamente 12 e 37,5). I valori della tiroide sono nella norma, come anche proteina c reattiva. La ves è 15 (in un range 1-12) .alla luce di questi esami, cosa ne pensa? .grazie
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Che debba curare la perdita di ferro rivolgendosi al ginecologo perchè le renda i cicli più brevi e meno abbondanti.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#5] dopo  
Utente 440XXX

Iscritto dal 2017
..allora seguirò il suo consiglio e la smetto di misurare sempre la temperatura! !!!grazie mille per la risposta
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Di nulla!
A presto,
Dott. Caldarola.