Utente 918XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni e ho normali rapporti sessuali con la mia ragazza. Da un mese a questa parte ho notato un rigonfiamento sotto pelle sul lato sinistro del pene.E' di forma ovale, un pò duro come calloso se vi faccio pressione.Non è visibile ma lo posso sentire solo passando le dita sulla pelle del pene.Mi causa qualche leggero fastidio quando cammino.Cosa mi consigliate di fare?Mi trovo all'estero e tornerò in Italia solo fra 3 settimane.Trovare un medico che parla inglese qui è abbastanza difficile e almeno che non sia assolutamente necessario preferirei andare dal mio medico al mio ritorno.Pensate che io possa aspettare o è il caso di farsi vedere immediamtamente? Grazie. Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo che,se e' difficile intrerpretare il Suo problema clinico via web in italiano,...figuriamoci in inglese...anche se dal vivo.Comunque,in estrema sintesi,non credo sia nulla di importante e,se non avverte fastidi ulteriori,puo' tranquillamente attendere una visita andrologica in Italia.Cordialita'.