colon  
 
Utente 428XXX
buongiorno a tutti,
ringrazio da subito per la cortese attenzione...
ho già avuto esperienze in passato in cui mi era stato diagnosticato il colon irritabile a seguito di questo ho fatto colonscopia con risultato negativo.
il medico di base esclude ogni patologia seria dopo questo esame, fatto esami del sangue per escludere celiachia e anche queste con esito negativo;
dopo un periodo in cui andavo in bagno regolarmente ma con feci molli se non diarrea, si è risistemato tutto e andavo in bagno in modo ''corretto'' cioè le feci avevano consistenza ..
questo per 5/6 mesi ad oggi invece ho ricominciato ad andare in modo inconsistente, non ho altri disturbi particolare se non una stanchezza lieve .
pratico sport costantemente, sono un po ansioso e dopo cena bevo grappa come digestivo.
chiedo se gentilmente sapreste darmi un suggerimento su come potermi muovere per tornare a feci consistente.
grazi mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
in chi soffre di sindrome dell'Intestino irritabile spesso c'è una alterazione della flora batterica intestinale: un buon probiotico le farebbe senz'altro bene.
Come le farebbe bene evacuare ed evitare di effettuare l'analisi morfologica delle feci.
Piuttosto eviti il bicchierino di grappa e di qualunque superalcolico: l'alcol è irritante per la mucosa gastro - duodenale e può aggravare la sindrome di cui lei soffre.
Si faccia un bicchiere di cedrata fresca: come diceva la Mina Mazzini in una vecchia pubblicità: "per te e per gli amici T. E' buona e fa bene!"
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
grazie mille ...
grappa a parte mi saprebbe indicare , mi sta dicendo che la conformazione delle feci non ha rilevanza nel mio caso?
per probiotico potrebbe darmi un esempio così da poter prendere spunto.
comprerò la cedrata !! :)
nuovamente grazie..
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Un buon probiotico è l'Enterolactis Plus o il Codex.
Si vendono senza obbligo di ricetta in farmacia.
La forma delle sue feci non la osservi più: faccia lo scarico.
E' la migliore terapia per la sua ossessione.
La grappa è una cosa seria, invece. Non la tralascio affatto: se vuole stare bene deve smettere di berla.
Poi ovviamente faccia come vuole.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 428XXX

Iscritto dal 2016
non intendevo sminuire, anzi ..
la ringrazio per la cortese risposta !!
e possibile che tutto questo porti anche una lieve ma costante stanchezza?
saluti