cuore  
 
Utente 332XXX
Buongiorno

Ieri sera verso le ore 22.00 da un momento all'altro mi si chiudevano gli occhi, avevo sonno e mi sentivo stanca, strano visto che non ho fatto chissà che cosa e ho dormito fino a mezzogiorno... sono andata a letto qualche ora dopo, ki sono addormentata subito ma mi sono svegliata verso la mattina con un peso al torace, come se fossi morta non sentivo il cuore battere e con le dita mi toccavo la gola e in effetti batteva, volevo stare un po' sveglia ma i miei occhi si chiudevano da soli per poi riaddormentarmi e svegliarmi sempre X una sensazione come se fossi morta il cuore che non batte e non mi sentivo il respiro .
Mi è successa la stessa cosa un anno fa quando avevo dei problemi con il mio ragazzo e avevo varie ansie, ad esempio giramenti di testa, dissenteria, sonnolenza perenne, senso di svenire.
Può essere un attacco di panico di notte?
Non so che fare, credo di andare da uno psicologo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
ha ben detto: un attacco di panico.
A meno che lei non abbia superato in velocità Gesù Cristo morendo e risorgendo in poche ore. Lui ci ha impiegato tre gg....
Ma mi pare poco probabile.
Forse nel suo caso uno psichiatra sarebbe più indicato di uno psicologo.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.