Utente 454XXX
Salve, premetto che la mia ultima visita oculistica è stata un anno fa, in cui mi hanno detto che non ho assolutamente problemi di vista, cosa che gia sapevo perchè posso affermare di vederci benissimo finchè non arrivano le luci del tramonto e vedo tutto per un attimo sfuocato prima di mettere a fuoco, mi è capitato di recente di essere in autostrada durante il crepuscolo e di non riuscire a capire quanto l auto davanti a me fosse distante, e continuavo a sbattere gli occhi ma non c era nulla da fare. Io so di avere dei problemi con il buio, le luci delle altre macchine mi accecano completamente e sono anche andata dritta a una curva che non ho visto una volta...guido spesso di sera e la cosa mi sta mandando nel panico perchè mi accorgo di non essere affidabile ne per me ne per gli altri. Questo problema ce l ha anche mio padre da sempre e anche lui non ha mai saputo di cosa si tratta. Se può darmi almeno un consiglio, o almeno un indizio su cosa posso avere,ho gia prenotato una visita oculistica con la asl ma devo aspettare un mese La ringrazio in anticipo!
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
esegua per piacere una visita oculistica (urgente con bollino verde) con esame del fundus in midriasi , se ritiene , ed
un campo visivo computerizzato.

L’emeralopia o cecita’ nottorna e’ spesso legata a RETINOPATIE di tipo ereditario , ma la cosa va approfondita per bene .


buona giornata

prof Luigi Marino

MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medica specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico di base curante.

I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti, odontoiatri e psicologi. È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online.