Utente 454XXX
Salve, il primo Giugno ho avuto un rapporto con la mia ragazza. Premetto che il rapporto é stato senza preservativo ma lasciatemi dire i particolari: il rapporto non é stato completo,il pene é penetrato si e no 3-4 volte per sette secondi ognuno circa(non molto in profondità)senza eiaculare per paura di procreare(prima volta senza preservativo altre volte sempre con) e si può dire che é stato solo una stimolazione di piacere. Il giorno dopo il rapporto,il 2 di Giugno, alla mia ragazza gli venne il ciclo di tre giorni e mezzo e il 5 finisce (gli dura sempre questo lasso di tempo). Il 25 giugno gli doveva venire il ciclo ed ha, ad oggi, 2 giorni di ritardo anche se ogni 28 giorni gli dovrebbe venire quindi teoricamente fino al 30 gli potrebbe ancora venire. Io ho paura che durante quell'ultimo rapporto abbia potuto ingravidarla con forse un po' di liquido pre-eiaculatorio..non lo so. Oggi aveva dolori allo stomaco e non sò se può essere un sintomo di gravidanza o mestruazioni...anche perché non ha i seni in tensione e NON gli fanno male come idem la schiena. Voi che dite ? Sto un po' in ansia.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ipoteticamente il rischio è presente ,in quanto equivale ad un rapporto a coito interrotto .
Secondo il mio parere questo rischio è molto basso , e per questo motivo consiglio sempre un test di gravidanza , soltanto per estrema sicurezza.
SALUTI