ernia  
 
Utente 454XXX
Buongiorno,
parecchio tempo fa (oltre 10 anni ) mediante controllo ecografico mi era stata riscontrata una piccola porta erniaria con fuoriuscita materiale ometico in corrispondenza del canale inguinale sx ma non ho mai avuto ne dolori ne fastidi e non si notano nemmeno gonfiore o altro.
La mia domanda è, nonostanteormai sia passato parecchio tempo e non mi rechi nessun disturbo (solamente a volte al tatto sento una piccola ''pallina'' muoversi lungo il canale inguinali) è consigliabile l intervento.?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
la presenza di un'ernia, se la diagnosi è certa (visita del Chirurgo), rappresenta di per sé indicazione inevitabile all'intervento, poiché non esistono terapie alternative e la evoluzione è verso il progressivo incremento di volume e l'esposizione a possibili complicazioni (intasamento, strozzamento).
[#2] dopo  
Utente 454XXX

Iscritto dal 2017
Grazie per la risposta.
È possibile che per così tanto tempo l'eventuale ernia non abbia mai dato disturbi e non sia aumentata?
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
L'ecografia nella mia esperienza tende a sovrastimare presenza e dimensioni di ernie.
La diagnosi la fa esclusivamente la visita del CHIRURGO.