ansia  
 
Utente 454XXX
Salve, circa cinque giorni fa, passandomi la mano tra i capelli mi è capitato di avvertire una protuberanza sul cuoio capelluto in prossimità dell'orecchio sinistro. Ho escluso fin da subito che si trattasse di un brufolo ed ho deciso di attendere per vedere in che modo si evolvesse la situazione. Premesso che ho già prenotato una visita dal dermatologo, ma leggendo su internet l'ansia ha iniziato a prendere il sopravvento..
Fatto sta che persiste, non sembra esser aumentato di volume, solo mi duole poiché per poter meglio osservare l'ho "stuzzicato".Non credo sia un neo, poiché "rugoso," al tatto e duro
Temo circa il peggio e so che dare una diagnosi online è difficile, ma vorrei , se possibile farmi una "mezza idea", di cosa possa essere e perciò chiedo il vostro aiuto.
Allego una foto
http://i65.tinypic.com/11s2tfo.jpg
Coordiali saluti!
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo

da una cisti sebacea ad un linfonodo tutto può essere: la visita dermatologica chiarirà subito la natura.

la effettui con fiducia e non stuzzichi più la zona

saluti
Dr Laino