Utente 453XXX
Buongiorno, Vi chiedo una valutazione delle ultime analisi del sangue fatte lo scorso Martedì a seguito di una marcata riduzione della libido, di una protratta assenza di erezione spontanea al risveglio e di vari episodi di deficit erettivo al momento della penetrazione.

LH 4,6 (1,7-8,6)
FSH 2,7 (1,5-12,4)
PROLATTINA 18,7 (4-15,2)
17 BETA ESTRADIOLO 12 (26-61)
TESTOSTERONE TOT 19,30 (8,64-29)

I valori di Prolattina e dell'Estradiolo sono fuori range mentre il Testosterone è nella norma.
Chiedo un Vostro cortese parere considerando i sintomi che ho esposto.
Grazie anticipatamente per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Ciociola
28% attività
4% attualità
12% socialità
ISOLA DI CAPO RIZZUTO (KR)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
buongiorno,
circa la prolattina si tratta di un ormone i cui livelli si elevano già solo per lo stress dell'ago, per cui in questo caso, consiglio di rivalutare il dosaggio con la tecnica del doppio dosaggio, cioè un prelievo basale e un prelievo dopo 20 minuti di infusione di soluzione fisiologica cosi da evitare di pungere 2 volte la stessa vena e discriminare l'effetto dell'ago.
circa i livelli di estrogeni, nel suo caso non li ritengo di rilievo clinico, dato che i livelli di testosterone totale sono regolari.
ovvio che queste considerazioni devono esser inserite nel contesto di una visita al fine di valutare il quadro nel complesso.
cordiali saluti