Utente 454XXX
Buongiorno, ho una bambina di 6 anni e da circa un mese si sono manifestati 2 calazi, uno piu' piccolo ed un altro più grande sempre all'occhio dx,ed in modo particolare al centro di esso. Dopo visita oculistica, il medico,non ha ritenuto opportuno intervenire e ha richiesto una costante monitazione dei noduli per vedere l'eventuale regressione o tutt'altro l'ingrossamento della stessa,con visita periodioca per controllare eventuali manifestazioni di astigmatismo. Avendo letto sul sito che" i calazi più grandi, possono premere sulla cornea, ................determinando una diminuzione della vista", sono un po' preoccupato e volevo essere rassicurato su questo aspetto. Nel caso ci dovesse essere una ipotetica regressione visiva, sarebbe solo temporanea o permanente? Dal referto del medico leggo solo questi parametri forse legati alla dimensione del calazio.:( Calzo 1/3) CX3. Il medico, come cura per ora ha prescritto:Luxazone pomata, e Xundaderm.
In attesa di una vostra risposta, ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Andrea Sciscio
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Buongiorno
È raro che il calazio si di dimensioni tali da causare un astigmatismo tale da influire sullo sviluppo della vista di sua figlia.
Come le ha detto il collega è importante controllare ma non di preoccupi.
Anche nel caso in cui vi sia astigmatismo indotto questo è reversibile.
Cordiali saluti