Utente 442XXX
Buongiorno dottori,a seguito di visita cardiologica a mia figlia perché cardiopatia,l ospedale ha anche eseguito esami del sangue.L unico valore che mi hanno segnalato è l azotemia a 52.Preciso che mia figlia è nata con un rene multicistico...,ma l altro non ha problemi.Ad ogni controllo ecografico,l ultimo a novembre risulta sempre tutto nella norma.La bambina ha sette anni,e sia il medico che la controlla per il rene,che il cardiologo mi hanno detto di non preoccuparmi,solo di farla bere di più... Posso stare veramente tranquilla,devo farle ripetere le analisi,e dopo quanto tempo?? scusate del fastidio ma,ogni cosa mi mette in ansia...
[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Egregia signora,
i dati da Lei riportati non permettono una valutazione esaustiva del caso;sia ffidi con fiducia agli specialisti che vi hanno in cura . Concordo con i Colleghi nell'indicazione ad aumentare gli introiti di liquidi per bocca,per ridurre il rischio di iperazotemia.
Ripeta a breve dopo adeguata idratazione le analisi e le faccia controlalre dai Colleghi Curanti.
Cordialmente
Remo Luciani
[#2] dopo  
Utente 442XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille per la risposta Dottore