Utente 454XXX
Salve, ad aprile (ora siamo in luglio), ho subito un intervento per rimuovere una cisti sacrale. L'intervento andò bene, ma ebbi dei problemi con un punto di sutura che non si chiuse e fece un po' infezione poiché particolarmente vicino all'ano. Si risolse dopo qualche medicazione dal medico, e fino a ieri non sentivo nessun fastidio. Ma oggi, andando su uno scivolo in un parco acquatico, ho sentito un bruciore e 8 ore dopo esso continua. Potrebbe non essere niente, ma ho paura che mi si sia riaperto il punto che diede problemi. Come faccio a sapere se mi si è riaperto? E cosa fare se si è riaperto?
Grazie per la risposta

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Mascali
24% attività
20% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
L'intervento di asportazione di cisti pilonidale puo avere anche delle recidive...ed e' purtroppo frequente...bisogna farsi visitare..l'atteggiamento inizialmente e' conservativo con utilizzo di medicazioni locali ed eventualmente antibiotici se e' presente una infezione....
saluti