Utente 452XXX
Salve,
Sono una ragazza di 22 anni e da tempo soffro di un problema di capillari rotti, fortunatamente non in rilievo e localizzati solo in un'area della gamba sinistra, sotto il gluteo.
Vorrei sapere se con il trattamento sclerosante fosse possibile rimuoverli, dal momento che sono abbastanza antiestetici.
Nel caso effettuassi la terapia, é più consigliabile intraprendere quella classica o quella laser, dal momento che l'inestetismo é circoscritto ad un'area definita? Sono abbastanza magra e faccio sport regolarmente, il fatto che io esegua esercizi quali squat affondi ecc... potrebbe favorirne la ricomparsa?

Ringrazio anticipatamente chiunque risponda

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
le indico un articolo che potrà esserLe utile

http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/97-eliminare-capillari-teleangectasie.html

Riguardo le attività fisiche sono da preferirsi esercizi "dolci" preferibilmente in acqua evitando quelli contro resistenze e che comportino intensa contrazione muscolare.