Utente 918XXX
salve sono una ragazza di 29 anni alta 1,68 e peso 82kg mi estata trovata una anomalie dell onda t aspecifiche il medico di famiglia mi ha detto che sono fatta cosi ma non e riuscito a spiegarmi di che si tratta.
Per farle un quadro della situazione ho fatto l'elettrocardiogramma perche da un po mi prende un dolore al centro del petto spostato un po verso sx che nei casi piu forti mi prende anche braccio sx,giramenti di testa e vari svenimenti, ho fatto anche esemi del sangue le metto solo i valori fuori norma leucociti10.77-glucosio73-colesterolo267-(hdl63,ldl171)trigliceridi169 cosa devo fare oltre un ottima dieta potrebbe essere colpa della tiroide.
scusandomi per i disturbo che le sto dando colgo l'occasione per porgerle i miei piu sentiti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, le anomalie della ripolarizzazione ventricolare non sono specifiche di una precisa patologia e vanno lette nel contesto clinico del soggetto, visto che possono essere riscontrate sia in persone normali, ma anche in ipertesi, infartuati, obesi ad es. L'ipotesi più probabile, vista la sua giovane età, è che tale anomalia rientri ancora nella normalità. Circa invece l'aumento del colesterolo, va controllata certamente l'attività tiroidea, in quanto l'ipotiroidismo, spesso subclinico si accompagna all'aumento di peso e all'ipercolesterolemia.
Cordiali saluti