Utente 436XXX
Salve volevo una delucidazione , la mia ragazza da maggio soffre di cistiti cicliche e ultimante anche di candida intervallati da periodi di normale benessere fisico , nel periodo abbiamo avuto rapporti pensando fosse guarita ma nell'ultima settimana si è ripresenta la cistite accompagnata da candida in concomitanza mi sono comparse due afte una sul labbro e una sull'argo glossopalatino , il tutto è puramente casuale o ci può essere una correlazione ? Che test posso effettuare ? Grazie anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
la cistite va accertata con una urinocoltura, ovviamente in assenza di trattamento antibiotico.
La medesima è un evento abbastanza frequente nelle donne a motivo di un'uretra molto breve e del massaggio che su di essa esercita il pene eretto durante le spinte pelviche favorendo la risalita in vescica dei germi.
La candida va accertata con un tampone vaginale e se presente va trattata adeguatamente sia nella sua partner che in lei, anche se asintomatico, a pena di giocare a una trasmissione reciproca tipo ping - pong.
In quanto alle sue afte, con il grosso limite di non poterle vedere, credo che siano un evento casuale, specie se ne soffre.
Buona domenica,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 436XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio dottor caldarola per la sua disponibilità ... quali test mi consiglia per scongiurare la candida ? In quanto non presento alcun sintomo e segno dell'infezione micetica
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
un tampone balano prepuziale per ricerca di miceti o proprio di Candida Albicans. Ovviamente in un laboratorio di nota serietà.
Buona domenica,
Dott. Caldarola.