Utente 838XXX
Buongiorno
Una settimana fa dopo aver fatto un viaggio in arereo (era tempo che non ci andavo e avevo paura) la sera, in albergo, ho iniziato ad avere tachicardia per molte ore.
Ora sono tornato a casa e sono 5 giorni che ho sensazione di debolezza generale, tachicardià continua per qualche ora e sensazione di comprensione ad altezza degli arti superiori. Ho un prolasso mitralico lieve ma nessun altro tipo di problema.
Da cosa può dipendere? Grazie mille per le risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, i sintomi da lei riferiti sono molto aspecifici e correlabili tanto ad un semplice stato ansioso tanto a diverse patologie (anemia, stato influenzale ad es.). Si rivolga al suo curante, una semplice visita sarà in grado di orientarla rapidamente verso il corretto approccio terapeutico da seguire.
Cordialmente,
[#2] dopo  
Utente 838XXX

Iscritto dal 2005
Grazie per la pronta risposta, volevo solo àggiungere che domenica e ieri ho bevuto caffè in dose sopra la mia media, dopo settimane che non lo bevevo.
Ho un misuratorr di pressione in casa, e mi da valori bassi (100/75) ma non so l'affidabulità della rilevazione (braccio diritto a me ad altezza del cuore, mani aperte e palmo verso l'alto senza parlare ne mioversi)
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
I valori pressori risultano nella norma, se ha dubbi sulla corretta manovra della misurazione, il suo medico curante provvederà a farle vedere quelle idonee. Saluti