Utente 380XXX
Salve a febbraio ho fatto le analisi al sangue e avevo i globuli bianchi a e linfociti 4,8 adesso le ho ripetute e i globuli bianchi li ho a 13,55 e linfociti sempre 4,8 adesso vorrei sapere cosa può essere? perchè infezioni almeno esternamente non ne avevo e non sono stata nemmeno influenzata... premetto che gia da circa 2 anni porto i globuli bianchi alti max 12 e il mio medico mi ha detto che non è allarmante.. ma adesso sono a 13,55 e mi sto preoccupando. circa 6 anni fa ho avuto due rapporti a rischio ma nn sono stati completi anzi sono durati pochi secondi.. perchè non ho completato. pensa possa esserci rischio di aver contratto l' hiv? anche se sono passati 6 anni ho il dubbio.. non ho avuto perdita di peso ne infezioni o ferite esterne. Può dirmi qualcosa a riguardo? non so cosa mi dirà il mio dottore comunque tutto il resto dell'emocromo è perfetto.. non ho mai fatto le analisi per l'hiv perchè non so dove andare o se è il caso..e me ne vergogno a parlarne con il mio medico..
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
con i dati che fornisce non è possibile esprimersi sul versante ematologico.
Per quanto attiene a quello infettivologico, se ha avuto dei rapporti a rischio deve fare il test HIV I-II di IV generazione e anche lo screening per la sifilide (VDRL - TPHA).
Non c'è nulla di cui vergognarsi: un medico deve essere un laico convinto durante l'esercizio della sua professione e non deve esprimere giudizi morali o peggio condanne sul comportamento sessuale dei suoi pazienti.
Sennò vada in seminario e si faccia prete.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.