Utente 163XXX
Buongiorno dottore,
una persona obesa che, nonostante ciò, abbia sempre avuto valori normali anzi ottimi degli esami di sangue e urine,
se dimagrisce ovviamente fa bene, ma può o potrebbe ammalarsi di diabete?
Sarebbe un controsenso, da obesa no, e da normopeso sì.
Grazie della risposta.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Ciociola
28% attività
4% attualità
12% socialità
ISOLA DI CAPO RIZZUTO (KR)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
Ad oggi sappiamo che il tessuto adiposo addominale è un vero e proprio organo endocrino che produce ormoni e piccole proteine capaci di influenzare il metabolismo dei nutrienti, il metabolismo basale, il controllo nervoso della fame e l equilibrio di numerosi ormoni.
La riduzione di almeno 10% del peso corporeo iniziale determina il riequilibrio favorevole sul metabolismo e sulla pressione e riduce il rischio di sviluppare diabete ed eventi cardiovascolari futuri.
Cio premesso ci sono pazienti diabetici comunque magri, ad indicare che il grasso addominale non spiega sempre e in toto il rischio di sviluppare diabete....potrebbero contare la genetica, la familiarità, la predisposizione all' auto immunità.
Ben venga perciò riflettere sui dati scientifici e illustrarli ai pazienti per tradurli in notizie pratiche.

Cordiali saluti