Utente 454XXX
Buongiorno,
Sono un igienista dentale, lavorando ho scoperto solo dopo aver finito la seduta di ablazione tartaro che un paziente era portatore sano di hbv (non era segnalato in cartella). Non sono entrato in contatto con sangue o gli strumenti utilizzati, non mi sono schizzato con fluidi o nient'altro e il pz presentava sanguinamento pressoché nullo. Unica cosa: non portavo gli occhiali protettivi (guanti e mascherina sì). È impossibile possa essermi contagiato tramite l'aerosol liberato durante la seduta?come potete capire sono un po' apprensivo. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
stia pure tranquillo.
NON corre nessun pericolo.
Tuttavia se non è immune all'HBV è fortemente consigliata la vaccinazione anti Epatite B per la sua tranquillità.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.