Utente 455XXX
Salve, sono un ragazzo di 29 anni
Il 18 giugno ho avuto un rapporto con una ragazza, seppur protetto ho paura che durante il rapporto possa essere entrato in contatto con le mucose di questa ragazza dato che abbiamo usato un lubrificante, anche se non si è sicuramente mai sfilato completamente.
Dopo circa 5 giorni, di rientro dalla palestra ho cominciato ad accusare una debolezza, e adesso dopo circa due settimane ancora non è passata, mi sveglio la mattina con la sensazione di non aver dormito abbastanza, la testa pesante, non riesco a mangiare, e per si più mi si sono gonfiati dei linfonodi sul collo, sento le tonsille leggermente gonfie. Non ne sono sicuro ma forse è aumentata anche la mia sudorazione. Ho provato a chiedere se questa ragazza stesse bene e mi ha detto di sì e che comunque farà dei controlli, anche se ancora non so nulla. Sono andato da uno specialista in dermatologia e venereologia e mi ha tranquillizzato dicendo che poteva essere una mononucleosi e che è troppo presto per dei sintomi dell'hiv che tanto mi terrorizza. Purtroppo il test mononucleosi è risultato negativo, e io sono terrorizzato, perché ho letto che i sintomi della mononucleosi sono simili a quelli dell'hiv.
Ps per sicurezza and se molto presto ho fatto anche il test HIV ed è risultato negativo.
Vi ringrazio anticipatamente per una risposta
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non conosco che test abbia fatto per la mononucleosi.
La Collega si è dimenticata del CMV. Indaghi pure su di quello.
Il test per HIV va fatto a 40 gg dal rapporto a rischio: prima non le serve a nulla mentre a 40 gg va considerato definitivo.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 455XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio tanto per la sua risposta, cos'è il Cmv?
Sulle analisi della mononucleosi leggo metodo agglutinazione, monotest.
A suo avviso è possibile che io abbia accusato i sintomi come la spossatezza dopo così pochi giorni?
Aggiungo che avevo dimenticato di dire che per un periodo mi si sono formate anche delle lesioni sul palato e sotto il labbro, ma sembra che io abbia risolto il problema con il dakarin, anche se continuo a volte a sentire un sapore amaro in bocca.
La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
il CMV è il Citomegalovirus. Il monotest è un test veloce e approssimativo per fare diagnosi di mononucleosi.Sempre meno usato.
I test che deve fare sono:
per la Monon.
-anti VCA IgM +IgG
-Anti EBNA IgG
-EA-D IgG

Per CMV
Anti CMV IgM+IgG.
Ne parli col suo curante e se vorrà faccia sapere.
Saluti ,
Dott. Caldarola.