Utente 919XXX
Buonasera,
da circa un mese ho conosciuto la mia attuale compagna che ha circa 15 anni meno di me (ne ho 49).
Premesso che sino ad ora non mi era mai capitato non riesco ad avere una adeguata erezione benchè il mio desiderio sia elevato e considerato che lei è particolarmente piacevole ed attiva.
Non riesco a capire a che cosa sia dovuto e se un particolare periodo di stress in ambito lavorativo possa avere influito (la mia compagna lavora nella stessa azienda della mia).
Desidero trovare una soluzione e chiedo inoltre se la visita presso un andrologo deve essere preventivamente concordata con il medico di base.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente il fatto che la sintomatologia sia sopraggiunta all'improvviso potrebbe far sospettare verso una patologia di origine psicologica, ovviamente per essere certi di tale diagnosi ed escludere altre cause organiche sarebbe necessaria una visita andrologica.
è necessaria la prescrizione del medico di famiglia solo se la vuole eseguire in un ospedale o ambulatorio convenzionato