Utente 440XXX
Salve, il 5 di luglio mi sono provocata una ferita da taglio nel palmo della mano, penetrando con la punta del coltello nel "II raggio della mano sx". Al pronto soccorso, dopo aver effettuato una lastra con esito negativo, l'ortopedico ha controllato la funzionalità della mano non riuscendo a vedere lo stato del tendine nella ferita. Provavo dolore acuto a piegare totalmente l'indice, quindi oltre ai 3 punti di sutura ha deciso di procedere con una steccatura del secondo e terzo dito, da mantenere in sede, a questo punto assieme ai punti, fino alla visita prevista per il 19 luglio, quando verranno rimossi la stecca e i punti.
Io pratico yoga e mi alleno con pesi in palestra. Dopo quanto -indicativamente- potrò ricominciare le mie attività sportive, a seguito della rimozione dei punti senza rischiare che si riapra la ferita? E per quanto riguarda la guida e l'utilizzo di acqua?
Grazie mille e buona giornata

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

per la ferita, di norma, sono necessarie un paio di settimane, ma, per effettuare sollecitazioni importanti sulla zona interessata, potrebbero essere necessari altri giorni.

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 440XXX

Iscritto dal 2017
Ho capito. Aspetterò l'inizio della settimana successiva... l'importante è una completa guarigione. Grazie, buona settimana.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.