Utente 313XXX
Buongiorno,
circa 3 settimane fa mi si è gonfiato un linfonodo sotto l'ascella sinistra, divenendo molto gonfio e dolorante, ma dopo circa 24 ore è tornato alla normalità, sparendo anche il dolore.
dopo un paio di giorni invece ho sotto l'ascella destra un piccolo nodo che si avverte al tatto e leggermente dolorante, il dolore lo avverto solo palpando oppure facendo determinati movimenti della scapola. oltre questo non ho altri sintomi.
ho parlato col mio medico di base ma mi ha detto che è tutto a posto, io vorrei capire se è il caso di fare qualche esame specifico.
grazie infinte.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Ciociola
28% attività
4% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
la presenza di linfonodi dolenti e ingrossati denota la presenza di infiammazione...molto spesso locale...in sede ascellare magari dovuto a infiammazione del cavo ascellare su base chimica per i deodoranti o depilazione...
Ovvio che è sempre utile escludere che altre stazioni linfonodali siano coinvolte..tipo quelle sotto mandibolari, quelle del collo, quelle inguinali , compreso la palpazione di fegato e milza...e la eventuale presenza di febbre.
Questo solo per dire che quando sono coinvolti solo alcuni linfonodi ..spesso si può ipotizzare una causa locale alla base della infiammazione.
perciò per ora segua le indicazioni del collega che l'ha visitata e valutata e nel caso ritorna a farsi visitare.

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 313XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dottore per la risposta velocissima.
dimenticavo di aggiungere che talvolta, raramente, mi capita di avvertire un leggero fastidio ai linfonodi sottomandibolari, (per esempio poggiando il mento sulle clavicole) un leggero dolore alla pressione. questo mi capita praticamente da sempre che io ricordi (soprattutto quando ho un forte raffreddore) e dura non piu di 1 o 2 giorni.
due anni fa ho fatto una eco al collo alle ghiandole salivari dopo aver contratto la varicella, in cui è risultato tutto nella norma a parte un piccolo nodulo alla tiroide sotto controllo.
mentre il noduli ascellari sono problema "nuovo" e a capita che il fastidio sparisca e poi riappaia anche più volte nell'arco della giornata.
Grazie ancora