Utente 333XXX
Salve, dopo un evento di pressione alta, tra le mille analisi che mi ha prescritto un cardiologo c'è stato anche il "carico da glucosio".
Ho ho fatto le analisi del sangue agli inizi di Marzo, il glucosio era 74 mg/dl, un valore nella norma. A fronte di questo valore è possibile che io abbia sviluppato una forma di diabete in quattro mesi a fronte di uno stile di vita immutato?


Ringrazio per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
387816

Cancellato nel 2017
Gentile utente in considerazione dell'obesita' di cui è affetto che rappresenta un importantisimo fattore di rischio per malattie cardiovascolari sarebbe utile una valutazione nutrizionale al fine di ridurre gradualmente il peso corporeo fonte di infiammazione e resistenza insulinica con conseguente aumentato rischio di diabete precoce,rischio ulteriormente aumentato in caso di familiarita' positiva e alimentazione scorretta(dieta ricca di zuccheri).La diagnosi di diabete viene formulata oltreche' mediante la curva da carico glucidico anche attraverso il controllo della glicemia a digiuno il cui valore deve essere superiore o uguale a 126mg/dl.Per valori compresi fra 100 mg e 125mg/dl si parla di prediabete.Utile valutazione di altri fattori di rischio come l'assetto lipidico e controllo della pressione arteriosa.Ove uno o piu' di tali fattori fosse alterato e confermasse una o piu' diagnosi qualunque tipo di approccio terapeutico non puo'prescindere da un adeguato stile di vita in primis attraverso un approccio dietetico altrettanto adeguato e calo ponderale oltre ad una moderata attivita' fisica pari a una passeggiata al giorno di almeno un'ora almeno all'inizio per poi valutare un programma di esercizio fisico piu' adeguato e piu' intenso quando le sue condizioni e il suo peso lo consentiranno.
Auguri!
[#2] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille dottore, la aggiorneró appena disponibili i risultati
[#3] dopo  
Utente 333XXX

Iscritto dal 2014
Salve, i risultati delle analisi non mi soddisfano completamente, riporto quelli fuori posto:
Sideremia 167 valori 59 - 158
Insulina 27 valori 2,6 - 24,9

Ma la cosa che più mi terrorizza è un valore non al suo posto nell'elettroforesi, ovvero quello della Beta 2 Globulina che è a 0,5 in un range di normalità tra 0,2 e 0,4.
Lei cosa ne pensa? A cosa sarà dovuto l'aumento di insulina a fronte di una curva glicemica e di una glicemia a stomaco vuoto "normale"?