Utente 456XXX
Buongiorno,
ieri sera ho preso una pasticca di flexart (quindi abbastanza grande) e subito ho sentito un dolore alla gola come se stesse entrando di traverso e poi un bruciore molto forte. Ho bevuto molta acqua sia ieri sera che questa mattina ma la sensazione che avevo e che ho è quella di avere ancora la pillola in gola, unita ad un senso di fastidio e bruciore. E' possibile ciò? E' possibile che sia andata dove non doveva andare e per questo provo ancora fastidi? Si sarà già sciolta o può rimanere integra a lungo?
Non ho mai avuto problemi a prendere pillole di nessun tipo. Leggendo consulti ho letto di pillole in trachea o che arrivano ai polmoni.
Grazie mille in anticipo per la disponibilità
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
se avesse la compressa in trachea o nei polmoni sarebbe in terapia intensiva non a crivere al computer.
E' verosimile che la compressa abbia graffiato la mucosa ipofarigea nella deglutizione e pertanto avverta la presenza di un corpo estraneo che potrà durare qualche giorno.
Che la compressa stessa si sia incastrata nel recesso piriforme è evenienza più unica che rara.
Si tranquillizzi.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 456XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille!!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Di nulla.
Saluti,
Dott. Caldarola.