uomo  
 
Utente 351XXX
Salve,vorrei chiedere un parere riguardo all'assunzione di multivitaminici:
Da qualche anno ogni giorni a colazione assumo una pillola di multivitamine, ho iniziato da piu di 1 anno con MULTICENTRUM UOMO, poi da circa 6 mesi prendo SWISSE UOMO,li trovo meglio, la domanda non è sulla qualità del multivitaminico, ma vorrei sapere se fanno male assunti ogni giorno e a lungo tempo visto che gia da tanto ne faccio uso.
Ho letto su vari siti internet che a lungo andare i multivitaminici presi ogni giorno posso causare cancro alla prostata, stomaco o polmone, e addirittura possono causare problemi al fegato e cuore, è vero tutto cio? In passato ho fatte dell'analisi del sangue e sono risultati un po le transaminasi alterate, e da un po di tempo mi sento anche un po la bocca amara,non vorrei che tutto questo sia dovuto al dosaggio quotidiano di questi multivitaminici.
Vorrei un vostro parere, e se possibile un consiglio su l'assunzione, se devo continuare o meglio lasciar perdere visto le cause se presi a lungo termine?

Vi ringrazio in anticipo.

Cordialmente,

VINCENZO.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
sicuramente tutti i disturbi che riferisce non dipendono dal multivitaminico, quale che esso sia.
Ed è bene che ne parli con il suo curante perchè io non posso visitarla.
Ma le chiedo: cui prodest prendere una integrazione di vitamine se lei fa, come tutti gli Italiani, una dieta varia e completa?
E che significa che trovava il Swisse Uomo migliore del Multicentrum Uomo?
In soldoni quale era la differenza che avvertiva?
Io sono contrario alle implementazioni vitaminiche se non ve ne sia l'accertata necessità.
E' un grosso business di cui beneficiano a piene mani le Aziende Produttrici, I farmacisti e spesso i medici che questi integratori prescrivono.
Non certo il paziente che paga il conto.
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.