hiv  
 
Utente 456XXX
Buongiorno,innanzitutto vorrei ringraziarvi in anticipo e farvi i complimenti per il servizio svolto;allora quasi due settimane fa ho avuto un rapporto occasionale con un ragazzo che non conoscevo,ovviamente è stato un rapporto protetto anche se durato solo pochi secondi,dopodiché ci siamo masturbati a vicenda(soprattutto lui a me)e io gli ho praticato una fellatio di neanche un minuto non protetta ma che non ha avuto eiaculazione e io non avevo evidenti tagli (mi preoccupa però il liquido preiaculatorio)dopodiché lui ha strusciato leggermente il suo glande sulla mia vagina il ché era facile fossero leggermente umidi ma appena me ne sono accorta ho ritirato.La mia paura è quella di un contagio,dopo qualche giorno ho cominciato ad avere dei fastidi in bocca come piaghette,non afte ma gengivite e gengive un po' gonfie con un po' anche la lingua,ora a 10 quasi 15 giorni ho un po'di mal di gola e un accenno di herpes labiale,potrebbero essere dei sintomi?Ovviamente farò il test a 30 giorni,e poi a 3 mesi,anzi se ce ne fosse uno pure prima tanto meglio in quanto sto andando in paranoia per questa cosa.
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
non capisco la ratio di avere un rapporto genito - genitale protetto e un rapporto oro - genitale recettivo non protetto.
Ogni giorno ripetiamo che tutte le tipologie di rapporti occasionali vanno protette dal condom ma mi pare che il messaggio non venga recepito.
Sono pressocchè certo che lei non abbia una sindrome retrovirale acuta, che è quella che teme: per cui si faccia valutare la gola e la bocca e si faccia dare una terapia adeguata.
Il test HIV I-II di IV generazione lo deve fare a 40 gg dal rapporto a rischio e lo deve considerare definitivo: a sei mesi NON c'è alcuna necessità di ripeterlo.
Nella stessa giornata del prelievo per HIV faccia uno screening per la Sifilide (VDRL - TPHA).
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 456XXX

Iscritto dal 2017
Lo so ha ragione,è incredibile per quanto una stia sempre attenta,in un attimo di distrazione ci si combini così;la mia paura è proprio per quei secondi di fellatio senza eiaculazione e dei sintomi...cmq farò il test anche della sifilide come mi ha detto;ultima cosa per il papilloma virus il pap test è attendibile grazie mille!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
meglio un tampone ad hoc da inviare ad un ottimo laboratorio, privato od ospedaliero, per la ricerca dell'HPV DNA by PCR e la tipizzazzione eventuale del ceppo.
Meglio ancora che il tampone venga fatto in in laboratorio o in ospedale.
Ovviamente è possibole anche l'opzione PAP test + ricerca HPV.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 456XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille dottore,mi scusi se la disturbo ancora,ma da ieri notte mi sono.venute tipo delle bolliccine o meglio pretuberanze ai lati della lingua,oggi già si stanno attenuando,potrebbe essere connesso?Io sono all'estero.per lavoro per quello non sono ancora andata dal dottore,settimana prossima farò tutto,quindi al momento mi appoggio a voi...grazie mille.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
si appoggi poco perchè senza vedere io brancolo nel buio e un medico cieco non le serve.
Ad ogni modo non credo che ci sia alcuna relazione con il rapporto a rischio, da ciò che descrive.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.