Utente 456XXX
Dottore buongiorno,
Le chiedo cortesemente un suo parere e le racconto la mia storia:
Ho sempre sofferto di sporadici attacchi di mal di pancia e corse in bagno ma diciamo che sino a 3 anni fa non mi hanno mai causato molti problemi anzi la cosa piu fastidiosa è stata la mal digestione che gia avevo da diversi anni...per l appunto 3/4anni fa ho iniziato un periodo molto intenso di stress e preoccupazioni( inoltre per un anno e mezzo ho dormito pochissimo perché mio figlio non dormiva) e da li è peggiorato tutto. Inizialmente il problema erano le scariche postpradiali, feci comunque sempre non formate (non andavo comunque in bagno piu fi 2 volte al giorno di media) e un fastidio costante e intenso sotto lo stomaco penso colon retto. dopo aver fatto svariati esami col gastroenterolo tra cui celiachia, allergie, tiroide, transaminasi,sange feci, calcoprotectina fecale tutti regolarissimi ( avevo il ferro leggermente alto) il gastroenterologo conoscendo la mia storia mi ha detto che probabilmente era colonpatia. Inizio svariate cure senza risultati, lunica cura che mi aveva fatto migliorare era il valpinax 3 volte al giorno l unica costante che rimaneva era il fastidio addominale alto anche se era piu accettabile. Smetto la cura e dopo un po rinizio a stare male ma non per le scariche (2/3al mese di medi) per i fastidi intensi sempre orizzontali sotto lo stomaco e a destra sembrerebbe zona colecisti e le feci spesso poco formate e ho sempre molta aria. Faccio la colon e ok(tolti due polipi, colon con spasmi e sigma convulso) provo il questran niente il valpinax non mi serve piu, a quel punto il mio medico di casa mi prescrive una radiografia completa addome e risulta un calcolo di20mm e tanti calcolini alla colecisti. Prendo il deursil ma mi fa andare in bagno e devo interromperlo. oltre a quanto detto un problema costante era ed è la cattiva digestione che mi porta a mangiare poco in quanto sono subito pieno e non digerisco niente, infatti ho perso 10kg in questo periodo. Ora il mio gastroenterologo pensa sia solo il colon traverso che mi fa male e essendo vicino allo stomaco mi causi la dispesia, non è favorevole a togliere la colecisti perche la bile potrebbe darmi fastidio e farmi andare piu sovente in bagno. Il dottore di casa ed il chirurgo mi consigliano di operarmi perche pensano che possa essere la soluzione visto che comunque è da togliere ( ho avuto una volica circa all inizio di questo calvario). Io non so perche a volte mi sembra che il dolore sia zona colecisti altre no e penso sia il colon. Lei può gentilmente dirmi il suo parere? Secondo il chirurgo la dispepsia potrebbe esser causata dalla colecisti ed a sua volta potrebbe causare un malassorbimento dell intestino. Tenga conto che diete e fermenti lattici ne ho fatta tanta che ormai ho deciso di mangiare quello che capita e non prendere fermenti tanto non è servito a nulla
Grazie in anticipo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
387816

Cancellato nel 2017
Gentile utente concordo perfettamente con quanto diagnosticato e riferitole dal suo specialista in merito alle sue problematiche gastroenterologiche che vedono coinvolto lo stomaco,la colecisti e il colon quest'ultimo interessato da una "Sindrome dell'intestino irritabile con manifestazioni diarroiche".Ritengo utile lavorare sulla componente psichica di stress che sicuramente le procura e accentua questo disconfort consultando un bravo psicologo.Per quanto riguarda la colecisti starei ad attendere(ove dovessero verificarsi episodi di colica e/o con complicanze solo in quel caso è necessario intervenire).Per quanto riguarda la dieta non esiste una dieta univoca per il colon irritabile e la stessa terapia farmacologica è strettamente personalizzata e basata sull'uso di antispastici,antidiarroici al bisogno e dieta altrettanto personalizzata.Ricordi inoltre di evitare cibi grassi che potrebbero scatenarle una colica(attenzione soprattutto alla pizza!).Non trova indicazione l'uso del Deursil.
[#2] dopo  
Utente 456XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille dottore.
Un saluto e buona serata
[#3] dopo  
387816

Cancellato nel 2017
Altrettanto a Lei!