Utente 388XXX
Gentilissimi dottori,
Sono una ragazza di 24 che da qualche giorno ha sulla tonsilla sinistra molto gonfia le placche, formatasi da oggi anche sulla destra, ma senza febbre . Avevo cominciato la cura antibiotica con veclam ma l'ho sospesa in quanto mi portava bruciore di stomaco e bocca amara. Sono quindi in attesa che ritorni il mio medico. Ciò che più mi preoccupa però é il dolore forte e costante dietro il collo e una stanchezza che mi porta a rimanaere a letto. Non ho le forze nemmeno per andare in bagno e ho continue nausee e giramenti di testa. Sto assumendo quindi una pastiglia i supradyn al giorno ma a volte sto malissimo. Questa stanchezza é dovuta a quest'infezione che ho in corso? Mi sto preoccupando. Grazie anticipatamente.
[#1] dopo  
387816

Cancellato nel 2017
Gentile cliente una tonsillite e' pur sempre una patologia importante che va altrettanto rapidamente trattata.Previa esecuzione di tampone colturale ed esecuzione degli indici infiammatori che assieme al TAS andranno costantemente monitorati sarebbe utile che consultasse un Otorino che sicuramente le prescrivera' la cura adeguata.Oggi l'intervento di tonsillectomia non si esegue quasi piu' sia per la ridotta incidenza della patologia sia in considerazione del fatto che le tonsille appartengono al sistema difensivo immunitario per cui nella stragrande maggioranza dei casi vanno conservate ameno di recidive infettive.

Auguri.