Utente 456XXX
Buongiorno, sono qui perché volevo chiedere un informazione, recentemente ho avuto una lussazione della caviglia ai limiti dell'operazione, fortuna ha voluto che alla fine ho avuto una gessatura di 30 giorni con rimozione del gesso prima dei 30 giorni, i primi 5 giorni dalla rimozione del gesso ho avuto la caviglia gonfia è bloccata ma con il tempo è un po' di movimento sono riuscito a sbloccarla più o meno del 70% ma mi è sorto un nuovo problema, ora che sto un po' meglio sto cominciando a cercare di camminare e caricare peso sulla caviglia sento un dolore forte in corrispondenza del metatarso, del tarso e dei cuneiformi, è normale dopo una lussazione alla caviglia? Forse mi hanno messo il gesso troppo stretto? Non so cosa fare!
P.S. Mi hanno prescritto la riabilitazione ma dato che la prima visita di riabilitazione la ho il mese prossimo, ho fatto un po' di riabilitazione da me, dato che il 4 agosto dovrei partire per una vacanza.
[#1] dopo  
Dr. Roberto Leo
32% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Buongiorno.
Una Lussazione della caviglia e' un evento serio!
I dolori che ci riferisce potrebbero essere normali compatibilmente con il tempo relativamente breve intercorso dal trauma.
Senza una valutazione clinica diretta e' difficile darle maggiori informazioni.
Nell'attesa della visita prossima esegua riabilitazione in acqua ad esempio camminando in acqua profonda 1 metro - 1 metro e venti
Per le vacanze difficle dirle qualcosa di specifico.
In via precauzionale eviterei vacanze in cui quitidianamente le sia necessario camminare molto.
Cordiali saluti