Utente 456XXX
Salve a tutti, sono una ragazza di quasi 19 anni. Due giorni fa sono stata all'acquapark. In realtà si è rivelata una disavventura dal momento in cui mi son fatta molto male al coccige facendo uno scivolo d'acqua. Allarmata, il giorno seguente vado al pronto soccorso con i miei per una radiografia. Non eravamo molto propensi dal momento in cui quand'ero più piccola mi sono sottoposta a diverse rx, ma avevo paura di aver subìto una frattura dunque ho preferito fare la radiografia. Invece di una frattura si è rivelata essere una lieve lussazione per la quale non si può fare nulla se non un intervento che non farò. La cosa che mi preoccupa e per cui ho scritto è proprio il problema delle radiazioni. Mi sono davvero pentita di aver fatto le rx, e adesso sono seriamente preoccupata per la mia salute. Le rx sono state fatte al livello del coccige dunque non mi hanno messo nessun tipo di protezione per la zona delle ovaie e utero. Temo davvero tantissimo che possa nascere un tumore o peggio, che possa rimanere sterile a vita. L'idea di non poter essere mamma un giorno è qualcosa che mi dispera, non riesco a dormire la notte e non riesco a concentrarmi a fare altro. Per cui vorrei chiedervi: quante possibilità ho che tutto ciò accada? Considerando le radiazioni prese all età di 10, 11 anni circa? Ditemi ciò che pensate davvero, la verità dei fatti, mi affido a voi visto che vi seguo da molto tempo e ripongo molta fiducia in voi.
Cordiali saluti e mi scuso per la lunghezza del messaggio.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
STIA ASSOLUTAMENTE TRANQUILLA DA QUANTO DESCRIVE
Faccia presente quanto ha qui descritto in caso di necessita' in futuro di indagini strumentali invasive.

Tanti saluti
[#2] dopo  
Utente 456XXX

Iscritto dal 2017
Scusi dottore per aver tardato a risponderle. Quindi mi assicura che posso stare tranquilla? Continuo ad essere fertile nonostante tutto ciò che ho scritto? In quale caso dovrei allora preoccuparmi? Mi consiglia di evitare le prossime volte il più possibile di sottopormi a questo tipo di esami?

Cordiali saluti.