Utente 448XXX
Salve dottori...ieri mattina dopo una passeggiatina in un parco dopo un oretta tornando a casa trovo una zecca che mi camminava sulla mano e io l'ho buttata e schiacciata con le scarpe. Aveva del sangue rosso al suo interno. Facendo la doccia ne trovo un altra nell'acqua della vasca era molto molle (ovviamente non l'ho toccata con le mani) io non ho capito se sono stato morso o per fortuna no. Mia madre mi ha controllato e ha detto che non c'è nemmeno un po' di rossore in nessuna zona. Però io ho sentito su google di malattie che compaiono dopo giorni legate alle zecche ho tanta paura.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
nell'incertezza non assuma assolutamente antibiotici in via profilattica.
L'unica possibilità, se è stato punto, è la Borreliosi di Lyme che si diagnostica clinicamente per la presenza di un caratteristico eritema cronico migrante che ha origine dal sito della puntura.
Si tratta dunque di una diagnosi clinica anche abbastanza agevole: diviene assai disagevole se la terapia antibiotica decapiti le manifestazioni cliniche dell'infezione e diventi necessario ricorrere alla diagnosi sierologica che in questa malattia resta poco affidabile.
Saluti,
Dott. Caldarola.