hiv  
 
Utente 402XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni omosessuale che ha sempre tenuto (anche per questioni di ipocondria) al proprio stato sierologico, facendo controlli ogni anno. Ho sempre fatto sesso protetto. Qualche giorno fa ho avuto una situazione particolare: dopo aver baciato un ragazzo (bacio profondo durato al massimo 10 secondi o poco piu) mi sono accorto, tornando a casa, di avere un'afta/ulcera che sanguinava (non copiosamente, soltanto se la stringevo usciva qualche goccia di sangue)... lui sembrava non avere perdite di sangue. So che il bacio non é a rischio HIV...ma la mia situazione potrebbe avermi esposto ad un maggiore rischio? Conviene effettuare il test? Se sì, un test semplice anticorpi senza antigene p24 é abbastanza sicuro a 40 giorni? É utile fare altri test ? (HCV,HBV). Sono molto preoccupato che una sciocchezza possa avermi esposto... da giorni non riesco bene a concentrarmi sullo studio universitario e penso che potevo evitare... ringrazio tutti colori che mi daranno una mano...
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
il bacio diventa "pericoloso" per la trasmissione di HIV se c'è sangue abbondante da entrambe le parti.
Mi pare che in questo caso l'unico che sanguinasse fosse lei, quindi chi si dovrebbe preocccupare è il partner.
Un test come lo vuole fare lei è di III generazione e bisogna aspettare 90 gg dall'evento a rischio.
Un test di IV generazione è definitivo a 40 gg.
Per me non ha bisogno di alcun test, se voglia farlo faccia quello di IV generazione.
Lei per l'epatite B è vaccinato.
Non vedo motivi per fare un test per HCV.
Arrivederci,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la risposta celere. Volevo chiedere un'altra informazione: per essere sicuro che in una struttura pubblica facciano un test di IV generazione, è necessario chiederlo esplicitamente? Spesso é capitato che mi facessero un test di III generazione quindi con rilevamento dei soli Ab...
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
I test di III generazione ormai si vendono solo in farmacia e sono quelli della Mylan.
In genere in altre strutture sono diventati obsoleti.
Ad ogni modo faccia scrivere chiaramente dal medico
"si richiede HIV I-II test Ac/Ag"
che è la dicitura esatta per indicare il test di IV generazione.
Saluti,
Dott. Caldarola.