Utente 442XXX
Buongiorno a tutti,

chiedo un consulto circa una situazione che va avanti da circa un anno e mezzo, riguardante problematiche alla schiena e nello specifico la colonna vertebrale. Ho visitato diversi specialisti, ma ad oggi ancora non ho risolto la situazione.

Ho iniziato ad accusare dolori alle piante dei piedi, appena scendevo dal letto, associato a fastidi al rachide.

Ho fatto RNM, dal quale è emerso:

Discopatia generativa tra L2 e L3

Discopatia generativa tra L5 e S1

Osteocondrite vertebrale L3 e L4

Ho praticato:

15 sedute di massoterapia
10 sedute ginnastica posturale
10 sedute tecarterapia
5 trattamenti osteopatici (dopo esame posturale)
2 sedute da chiropratico
10 sedute RPG

Ad oggi purtroppo non ho miglioramenti, nel frattempo è emersa una fascite plantare bilaterale.

Attendo un vostro cortese riscontro
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Versiglia
24% attività
4% attualità
12% socialità
CIRIE' (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
Buongiorno,
molto difficile poterle dare una risposta esauriente alla luce del solo esame strumentale e soprattutto senza poterla visitare.

Alla luce di quanto da lei scritto, mi viene da pensare che il dolore alla pianta dei piedi e il dolore al rachide possano essere 2 problemi distinti e separati.

Per quanto concerne il rachide, potrebbe essere un'opzione terapeutica l'ozonoterapia.
Per quanto concerne la fascite plantare, ne parli con il suo Medico di Medicina Generale che la indirizzerà all'esecuzione di alcuni esami strumentali (esempio, ecografia dei tessuti molli) e successivamente ad una visita specialistica fisiatrica od ortopedica.

Spero di esserle stato di aiuto.
Cordiali saluti.