cisti  
 
Utente 457XXX
Salve a tutti, mi rivolgo a voi esperti per chiedere una consulenza per cercare di risolvere questo problema. Da Ottobre 2017 mi è "letteralmente" esplosa una Cisti pilonidale in posizione sacro-coccigea; poco dopo una cura antibiotica in crema ( Altargo ) il problema si è ripresentato e mi sono così sottoposto ad una visita proctologica all'Ospedale e durante la visita il Dottore mi ha parlato di questa tecnica video assistita per il trattamento chirurgico della malattia pilonidale sacro coccigea, "EPSIT". Recentemente (Luglio 2017) mi sono sottoposto ad un'altra visita, non più in Proctologia, dove mi è stato consigliato di intervenire mediante la tecnica chirurgica tradizionale per migliorare l'aspetto delle recidive.
Chiedo gentilmente una vostra consulenza in quanto questi due pareri contrastanti mi hanno lasciato in confusione.
Grazie Mille in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Sono entrambe soluzioni ragionevoli.La epsit e' una tecnica piu' recente ma promettente in casi selezionati. Prego.
[#2] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
12% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
gentile giovanotto la tecnica EPSIT se correttamente impiegata ha grandi vantaggi in termini di guarigione della ferita rispetto alla tecnica tradizionale. Bisogna che chi la propone la sappia fare bene ed abbia una buona esperienza. Controlli se chi gliela ha proposta la fa in una struttura pubblica o solo privata. Se viene fatta solo in una struttura privata lo eviti, non c'è certezza e si rivolga alla tecnica tradizionale in una struttura pubblica.
cari saluti
gerunda