Utente 384XXX
Buongiorno, è da molto tempo che ho difficoltà a concentrare lo sguardo su di un oggetto. Se provo sento una tensione dietro agli occhi che dopo un po' mi porta stanchezza e sonnolenza. Se poi mi trovo in un posto molto illuminato sento dolore fino a dover chiudere gli occhi e quindi a non poter osservare con attenzione. Tutto ciò mi sta creando non pochi problemi. Anche di natura psicologica poiché è come se non mi permettesse di concentrarmi su ciò che sto facendo e quindi di partire per la tangente con la testa. Sono molto sotto stress. Ho fatto un paio di visite oculistiche che hanno ydato esito positivo, la dottoressa ha detto che ho una leggere divergenza oculare non individuabile se mi si osserva. La sensazione che ho io è come se ogni volta che voglio osservare con attenzioni gli occhi si sforzassero per riallinearsive tutto ciò mi crea, come già detto, stanchezza, sonnolenza e difficoltà di concentrazione. Secondo voi tutto ciò può essere verosimile? Come si può risolvere questa problematica?
Grazie in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
COMPUTER VISION SYNDROME??


DANNI DA LUCE BLU??
[#2] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per aver risposto.
In effetti c'è stato un lungo periodo dove passavo molte ore al giorno al pc, ma ora è un po' che non passo più molto tempo davanti al monitor. Comunque anche da bambino passavo molte ore davanti ai videogame e ricordo che ebbi alcuni problemi dovuti a secchezza e bruciore oculare. Può darsi che avendo esagerato in passato, i miei occhi abbiano, come dire, meno resistenza?
I danni da luce blu non sò cosa siano.
[#3] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Ho dimenticato di dire che spessissimo quando osservo lo sguardo si fissa in un punto indefinito, nel vuoto direi. Ed anche che a seconda di porto lo sguardo, di solito di lato, sopraggiungono capogiri.