Utente 424XXX
Gentili medici,
mi rivolgo a voi a causa di uno spiacevole problema dermatologico. Un mese e mezzo fa ho cominciato ad avere prurito fra le natiche. Dopo alcuni giorni, si è presentato un sintomo molto imbarazzante: dalla pelle di quella regione trasudava un liquido trasparente e dall'odore spiacevole,ma lieve, la cui quantità era tale che in poco tempo, stando io seduto, finiva per bagnare le mutande e i pantaloni, a volte addirittura la fodera delle sedie. Inoltre, si erano formate sulla pelle delle piccole crosticine giallastre, rimuovendo le quali la produzione di liquido aumentava ulteriormente. Sono subito andato dal medico di famiglia, che ha escluso patologie come le emorroidi e mi ha diagnosticato una dermatite. Mi ha consigliato di mettere per una settimana Gentalyn Beta prima di andare a letto e poi la mattina, dopo essermi lavato, applicare il borotalco Fissan. Nel caso che il problema fosse continuato, avrei dovuto consultare un dermatologo. Già dopo la prima applicazione di Gentalyn Beta i sintomi sono quasi scomparsi e nel giro di pochissimi giorni la situazione era tornata alla normalità;nonostante ciò, ho finito il trattamento con Gentalyn Beta e anche in seguito ho continuato a usare il borotalco. Dopo circa 15 giorni, il prurito è tornato, per scomparire subito con un'applicazione di Gentalyn, che ho messo per un'altra settimana. Dopo altri 15/20 giorni è ricomparso lo stesso prurito e, avendo io ignorato la cosa, questa mattina la pelle ha cominciato nuovamente a trasudare quel liquido. Ho applicato Gentalyn, e già ora il problema è scomparso. E' necessario che vada da un dermatologo o posso provare prima un trattamento più aggressivo con Gentalyn, magari prolungando la durata o il numero di applicazioni giornaliere? E' possibile che abbia una micosi e che dunque l'applicazione di una pomata contente un antinfiammatorio steroideo sul lungo termine aggravi la situazione? Sto facendo un uso eccessivo di questa pomata?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
a mio personale avviso è bene che la veda un Dermatologo.
L'uso di Gentalyn Beta nelle forme infettive non è indicato a motivo dell'azione immunosoppressiva del Betametasone.
In ogni caso deve risolvere questo problema una vota e per sempre.
Faccia sapere se vorrà.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille per la risposta veloce e molto chiara. Seguirò il suo consiglio e le farò sapere i risultati della visita.