Utente 442XXX
Salve chiedo il vostro aiuto per un problema che ormai mi affligge da 3 settimane,il 5 luglio son partito per un viaggio aereo ma avevo l'influenza con un po di febbre,andando in bagno prima che l'aereo atterrasse e successo un incidente o sentito come un palloncino di aria che esplodeva da l'orecchio sinistro da allora ho cominciato a percepire orecchie tappate e fitte e pressione alla testa come se la testa si riempisse non so di aria di qualcosa con vertigini pressione a gli occhi e un leggero abbassamento della vista,dopo cinque giorni da l'incidente sono andato dal mio medico in italia che mi a detto che il problema patina da naso cosi mi a prescritto uno spray nasale (Rinoclenil) sembrava che funzionasse ma dopo 5 giorni il dolore e tornato allora il mio medico mi a consigliato di fare un radiografia o Tac del cranio ma non potevo perché il giorno dopo ritornavo a londra,allora in Inghilterra sono andato al pronto soccorso e il medico mi a detto che o una infezione che colpisce anno occhi e testa mi a prescritto (AMOXICILLIAN CAPSULE) per sette giorni 3 volte al giorni +paracetamolo 2 complesse 4 volte al giorno per 3/4 giorni,il dolore sembrava sparito ma dopo cinque giorni il dolore e tornato.Riuscite a dirmi cosa ho e cosa dovrei fare perché dopo 3 settimane di dolore o pressione alla testa che tocca anche le orecchie e gli occhi non so cosa fare sopratutto dopo due consulti a mio parere andati a vuoto,grazie.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
ciò che deve fare sono due cose:
smettere di prendere antibiotici a casaccio, per evitare resistenze batteriche.
Rivolgersi ad un ottimo ORL dato che il problema è di sua pertinenza.
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 442XXX

Iscritto dal 2017
Alla mia priva visita in italia ho chiesto al mio medico se era necessaria una visita dall'otorino ma lui mi a detto di no visto che guardando dentro le orecchie non a trovato nessuna infiammazione cosa che a appurato anche il medico a londra.