pene  
 
Utente 458XXX
Salve a tutti sono stato operato 24 giorni fa per fimosi non serrata e sono stato circoinciso totalmente. Per quanto ho capito il frenulo è stato rimosso totalmente.
Fino ad oggi sono stato veramente cauto nel vivere per evitare spiacevoli inconvenienti ma ieri dopo 23 giorni ho deciso di tornare a vivere normalmente uscendo e non preoccupandomi delle erezioni.
Stamattina però controllandomi come ogni mattina ho trovato una lacerazione lungo la linea dove i punti tenevano la pelle incollata all'asta del pene.. sembra quasi che sia saltato un punto e la pelle si sia lasciata andare allontanandosi da dove dovrebbe effettivamente rimanere. La lacerazione è di circa 1 cm e come ho già detto percorre perfettamente la linea dei punti.. sono preoccupato che a causa di questa distanza la pelle non cicatrizzi nei tempi previsti e sopratutto cicatrizzi male. Per favore rispondete e datemi un vostro parere.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
A questa distanza di tempo dall'intervento, la cicatrizzazione profonda è certamente già completa, vi può essere ancora qualche discontinuità dello stato affatto superficiale, poichè la pelle del corpo del pene e quella del prepuzio amputato hanno caratteristiche inizialmente molto diverse (che tenderanno ad uniformarsi col tempo). Non vi è alcuna preoccupazione, nè provvedimento particolare da prendere, tutto si sistemerà gradualmente nell'arco delle prossime settimane.
[#2] dopo  
Utente 458XXX

Iscritto dal 2017
Grazie della velocità di risposta dr. Piana.
Seguendo la sua analisi eviterò di smuovermi andando in ospedali ed eviterò di tenere in considerazione l'eventualità di richiudere la lacerazione con ulteriori punti.
Il fatto della distanza influirà sulla chiusura della lacerazione ma soprattutto c'è qualche precauzione da adattare per evitare peggioramenti? Grazie dell'aiuto.
Attendo risposta..
[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Assolutamente non vi è alcuna necessità di riapplicare punti, la deiscenza guarirà "per seconda intenzione", non vi sono provvedimenti particolari da adottare.
[#4] dopo  
Utente 458XXX

Iscritto dal 2017
Come è stato previsto la lacerazione si è richiusa autonomamente, i punti sono caduti ed oramai non provo alcun fastidio..
Mi è rimasto un unico dubbio:
Durante un'attività sessuale come si comporta la pelle che è impossibilitata a muoversi dato che è cucita al corpo del pene? Attendo ansiosamente risposta..
[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Entro i prossimi due mesi tutta la pelle riprenderà gradualmente una elasticità uniforme.