Utente 418XXX
Buongiorno, chiedo un parere riguardo ad un sintomo avvertito due sere fa, ero seduto e mi stavo mettendo una crema a base di cortisone sul glande per una balanite e fimosi (crema prescrittami small urologo) quando mi sono alzato la vista ha iniziato ad annebbiarsi piano inoltre ho cominciato ad avvertire un senso di calore alla testa, ero come ovattato, parlavo e sentivo la mia voce pianissimo, allora mi sono seduto e il sintomo piano piano è passato, sarà durato tre o quattro minuti, aggiungo che ho preso fino alla settimana scorsa per 12 giorni cortisone per una fotodermatite, analisi del sangue fatte tre settimane fa tutte perfette, sino molto impegnato a lavoro e un Po stressato...
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
avrà avuto un calo di pressione ortostatico.
Se il fenomeno si ripetesse si rivolga al suo curante per una esame clinico.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
buongiorno dott. Caldarola, la ringrazio per la risposta, ho gia prenotato per lunedi un ecocardiocolordopler era già un po che avevo in programma di farlo per lo sport, spero vada tutto bene, a 27 anni non vorrei ritrovarmi con problemi al cuore, potrebbe essere utile misurarmi la pressione per vedere qualche anomalia ?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Buongiorno.
Se non è iperteso non vedo perchè debba diventare schiavo della misurazione pressoria.
Se lei è uno sportivo, ogni anno deve fare un Ecocardiogramma color doppler e una prova da sforzo massimale al cicloergometro o al tapis roulant.
Quella dello scalino non ha alcun valore diagnostico: è solo vergognoso che non venga abolita.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
beh un po stressato per il lavoro, ma non ho mai avuto problemi di pressione, nelle ultime due settimane però mi capita di avere spesso il fiatone,magari è solo una combinazione di fattori, farmaci che ho preso,stress e caldo avverto anche un fastidio al petto ogni tanto, ma forse tendo ad ingigantire la cosa, comunque come le ho già detto lunedi faccio ecocardiogramma color doppler e poi in seguito farò il test da sforzo, le volevo chiedere un ultima cosa mi hanno detto di portare ecocolordoppler precedenti, io ne feci uno dieci anni fa per iniziare perchè correvo come ciclista juniores, purtroppo non riesco a trovarlo da neesuna parte, è cosi importante ? so per certo che non evidenziò niente
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non servirebbe a nulla.
Piuttosto che farmaci ha preso?
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
allora ho preso augmentin per una settimana 3 volte al giorno e deltacortene per 12 giorni 1 pastiglia per 4 giorni, poi mezza per 4 giorni e poi 1/4 per altri 4 giorni, per una fotodermatite, ora sto applicando sul glande boracid e gentalin beta per balanite, ho pensato potesse essere il cortisone xke durante i primi giorni in cui ho cominciato a prenderlo ho avvertito uno o due volte una sensazione prima di addormentarmi come se mi mancasse l'aria, cosa che non mi è assolutamente mai successa ( i farmaci che le ho indicato li ho presi su ricetta del medico e di un urologo)
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
Ok nulla di particolare.
Ma la fotodermatite era molto estesa ed infetta o a rischio di infezione da richiedere un cortisonico per via generale e un antibiotico a dosaggio pieno?
Poi: esattamente cosa intende per fotodermatite?
Una ustione solare o una dermatite fotoallergica o fototossica provocata dall'esposizione al sole, durante l'assunzione di altri farmaci?
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
allora, praticamente il medico mi ha prescitto del voltaren per un tendine del piede infiammato, io poi non sapendolo mi sono esposto al sole e mi sono venuta un eruzione cutanea sul piede con comparsa di bolle, poi delle brigole un po in tutto il corpo
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
OK,
grazie per la spiegazione.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
[#10] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
grazie mille a lei per la disponibilità, buona giornata
[#11] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera dottore, vorrei approfittare della sua disponibilità e scriverle il referto della elettrocardiocolordoppler :

normali dimensioni e cinesi dei V.S. che presenta normale funzione sistolica globale.
Patterim mitralico normale
Mitrale a lembi ispessiti con lieve prolasso del lembo anteriore e rigurgito valvolare di grado lieve
Normale morfologia e flussimetria dell'app. Valvolare aortico.
Strutture settali prive di soluzioni di continuità, visibili dalla finestra transtoracica
Rigurgito tricuspidale lieve con possibilità di stimare normale PAPs
VD e cinetica TAPSE : normali - pericardio indenne.
Normali dimensioni della vena cava, con conservato collasso sistolico.

il cardiologo che lo ha eseguito ha detto che va tutto bene, che ce solo quel leggerissima "cosa" che però si tratta di un fastidio lieve e che non è problematico.
[#12] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non so quale sia la "cosa" a cui si riferisce il suo cardiologo, anche perchè io leggo un referto ma non ho visto l'ecocardio durante l'esecuzione "a cuore battente" per dirla in soldoni.
A me pare che lei non abbia nessuna "cosa" e che il suo sia un ecocardio come se ne refertano a migliaia ogni giorno.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#13] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
Scusi, ho scritto male, parlavo di questo :
Mitrale a lembi ispessiti con lieve prolasso del lembo anteriore e rigurgito valvolare di grado lieve, il cardiologo mi ha solo fatto notare questa cosa, dicendomi che probabilmente ce l'ho dalla nascita e che si trovano moltissime persone che ce l'hanno...
[#14] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non è un reperto clinicamente significativo.
Del resto glielo ha detto anche il suo cardiologo.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#15] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille per disponibilità, è stato molto cortese e paziente.
[#16] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno dottore, approfitto della sua disponibilità e del consulto gia aperto per chiederle un parere, lunedi sono andato dal mio medico per un fastidio al basso addome, io ho spiegato che già da qualche tempo per esrmpio se bevevo una birra gelata dopo un po avvertivo un bruciore nella zona e poi ogni tanto ho come un rumore nella pancia come se qualcosa si svuotasse per il resto niente, feci normali, niente diarrea ne nausea, lui mi ha visitato e toccando il punto dove sentivo piu fastidio ha detto che si tratta di una leggera infiammazione del colon, mi ha prescritto delle pastiglie da prendere per 10 giorni e poi nel caso farò un ecografia, le volevo chiedere se si tratta solo di questo oppure potrebbe essere qualcosa di piu grave ? Inoltre sono preoccupato xke la settimana prossima parto per le ferie e ho letto che non posso mangiare certe cose, questo mi preoccupa molto xke essendo fuori potrei trovarmi a dover mangiare alcune cose che potrebbero farmi peggiorare la cosa. Ad oggi dopo 3 giorni di cura avverto solo un leggero gonfiore/ peso nella zona interessata