Utente 457XXX
Buongiorno,
mi scuso da subito per la scarsa speicificità di ciò che scriverò:

Da quando avevo circa 13-15 anni dopo aver iniziato a giocare a rugby ho notato dei fastidi alla schiena nella zona Lombare che nel tempo si sono sempre più accentuati.
A 16 anni circa ho fatto una visita nella quale si è riscontrato il fatto che avessi una vertebra, appunto, "aperta" con la conseguenza di non sostenere bene la mia struttura.
Tuttavia il medico ha deciso di non proseguire in quanto non considerava importante al momento dei fatti proseguire con alcun trattamento dicendomi di cambiare sport ed evitare sforzi che potessero comprimere la schiena.

Ora di anni ne ho 22 e da 2-3 anni a questa parte ho iniziato a perdere peso; specialmente nell'ultimo anno dove ho iniziato a frequentare assiduamente la palestra perdendo in totale 20KG (da 98 a 78) con un grande aumento della massa magra a discapito di quella grassa.

Questo mi ha dato un grande sollievo in quanto precedentemente mi sentivo sempre molto spossato, senza energie con un costante mal di schiena nonché una depressione dovuta a diversi fattori sia fisici che psicologici.

Ultimamente è nata una grande passione per la palestra data dal fatto che mi ha fatto rinascere come persona sia fisicamente che psicologicamente.
Purtroppo però molte cose come la corsa, gli stacchi, gli squat non li posso fare e questo mi turba.

Inoltre non posso stare per troppo tempo seduto in posizioni o sedie scomode poiché il dolore Lombare non tarda ad arrivare restando per diversi giorni.

Tutto questo lo vivo come una grossa limitazione nella mia vita in quanto il dolore e/o fastidio cronico mi porta facilmente a sconcentrarmi e da anni ormai sto pensando ad un intervento chirurgico.

La mia domanda è questa:

Esiste un centro/ospedale specializzato nel trattamento di questa patologia che possa correggere questa cosa e consentirmi di svolgere le mie attività sportive ma sopratutto la mia vita quotidiana nonché il lavoro (sono un cantante e ho l'esigenza di viaggiare molto e muovermi agilmente sul palco) normalmente?

Grazie

Tommaso

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Alessandro Caruso
40% attività
16% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Egr. signor Tommaso, ma quale è la patologia che lo afflige da anni? Non si angosci e lasci stare il pensiero dell'intervento chirurgico, che non è indicato nel suo caso.
La schisi lombare, in genere di L5 , non è nulla di importante e significativo,. è solo una piccola anomalia morfologica di una vertebra, descrizione radiografica casuale, che non crea problemi ne strutturali ne clinici.
Se ha mal di schiena si rivolga ad un ortopedico della sua città, esegua una radiografia del rachide lombo sacrale e
faccia regolarmente la sua vita attiva e dinamica, eseguendo nuoto e sport; facendo ginnastica medica e fisioterapia. solo dopo il controllo e l'autorizzazione di ortopedico e fisiatra.
Non si faccia condizionare da nulla;

Cordiali saluti
alessandrocaruso26@gmail.com