Utente 450XXX
salve a tutti allora che è successo praticamente mi stavo togliendo u residuo di cibo tra 2 denti con l'unghia ed ho sentito un clic al dente, allora l'ho afferrato tra 2 polpastrelli e al tatto sembrava muoversi, anche a livello visivo sembrava che si muovesse!
allora ho cominciato ad afferrare tutti i denti alla ricerca di movimento e tutti sembrano mobili(circa 20 denti in movimento), però la mobilità la avvertivo solo in base a come lo afferravo. questo succedeva circa 7 gg fa.
allora sono andato da un dentista che in primo luogo mi ha subito fatto una radiografia panoramica di entrambe le arcate, poi in studio mi ha visitato con un affare di metallo con alla base un piccolo specchio rotondo ficcandolo sopra al dente e scuotendo quello di metallo cercava mobilità, questo me lo ha fatto a tutti i denti e nessuno dava mobilità apparente.
infine ha tirato fuori un altro strumento più sottile ed andava sotto gengiva in tutti i denti ... non so perché , cmq ad un molare in alto mi ha detto che avessi un po' di tartaro sottogengiva e me lo ha tolto con un po di dolore e tanto sangue.
eccetto la questione del molare non mi ha riferito problemi a livello di mobilità, mi ha detto che ho un giudizio da togliere e stop e che per tranquillità mia mi ha prescritto da fare in un stidio radiologico una full endorale che però non troverà niente dice lui.
e ci siamo lasciati cosi: ma quindi la mobilità me la immaginavo o i polpastreli danno sensazioni fasulle?!
prima leggevo che tutti i denti hanno una mobilità fisiologica: questa mobilità fisiologica può essere riscontrata andando a "traumatizzare" i denti alla ricerca di mobilità o neanche cercando di spostarli fortemente si riesce ad avvertire movimento?

quanto mi è stato fatto esclude definitvamente che posso avere mobilità patologica?

grazie

e lui mi ha fatto anche notare che avessi alcuni denti con i colletti leggermente scoperti e che se non mi davano fastidio da lasciarli cosi io non li ho mai notati infatti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Una domanda: per caso lei soffre di bruxismo?
Perche ' in tal caso potremmo avere una possibile spiegazione da quanto lei riferito.
Legga il link informativo

http://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/2373-trauma-occlusione-bruxismo-malattia-paradontale.html


Saluti
[#2] dopo  
Utente 450XXX

Iscritto dal 2017
salve non lo so, ho letto l'articolo e posso solo dirle che abitualmente tendo a serrare i denti in modo naturale in alcuni momenti non lo faccio apposta e alcune mattine mi sveglio con alcuni denti un po' indolenziti soprattutto i molari, però non credo che siamo al punto in cui i danni del bruxismo qual'ora ne soffrissi se ne vedano i danni fisici ai denti senno suppongo me lo avrebbe detto il dottore.
l'unica cosa certa è ho un morso crociato e dei precontatti dentali diagnosticato dal dottore da correggere mi ha detto con l'ortodonzia.

oltre quanto sopra, potrebbe dirmi se questa mobilità fisiologica è percettibile a livello tattile se uno comincia a cercare mobilità muovendo fortemente le dita o in nessun caso la mobilità fisiologica si può percepire?

grz
[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Si rivolga ad un Collega Gnatologo per approfondire.
È lo specialista di riferimento nei casi di serramento/bruxismo
Le invio un altro link

http://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/699-bruxismo-riconoscerlo-affrontarlo.html


Saluti
[#4] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gentile utente, non è lei che deve sapere qual è la mobilità fisiologica, ma è il suo odontoiatra, lei non deve toccare nulla, il suo compito è di presentarsi alla visita semestrale.